digitalnewsSiti web: quando sono corretti per portare risultati

Un sito web per avere risultati non è il risultato più semplice che si possa immaginare.

Abbiamo visto nella prima parte di questo approfondimento come oggi siano tantissime le proposte rintracciabili online per la realizzazione di siti web a prezzo estremamente basso, e le insidie che spesso queste proposte nascondono.

Chi ha letto la prima parte di questo approfondimento, ora sarà curioso di sapere come orientarsi per ottenere un sito web che sia in grado di rappresentare i valori, le caratteristiche, i prodotti e i plus della sua azienda.

Il tuo sito web è la vetrina principale della tua azienda

Il primo motivo dei prezzi bassi per un nuovo sito è da ricercare anche nel fatto che quelli economici vengono prodotti “in serie”: ognuno è identico a tutti gli altri realizzati dal medesimo fornitore.

Non rappresentano la brand identity di chi li commissiona. Il risultato finale di basso livello non qualifica in alcun modo l’azienda, anzi rischia di scatenare un effetto controproducente.

Di solito è facile individuare un sito web economico semplicemente guardandolo: mostra l’identità del marchio? Il layout e la formattazione sono pensati con cura e facili da navigare? Il copywriting è convincente? Le immagini utilizzate raccontano una storia e coinvolgono gli utenti?

Costruire un sito web vincente è una questione di attenzione ai dettagli.

Il giusto investimento garantisce i risultati, grazie alla professionalità

Solitamente il costo di un sito web rispecchia la qualità del risultato finale, in termini di web development, web design, copywriting, SEO, assistenza clienti e consulenza web marketing anche dopo la pubblicazione online del sito.

Altri elementi vanno a costruire il costo finale di un sito web di qualità. Ad esempio ha bisogno di inserire immagini e talvolta di video che aiutino a raccontare una storia.

Un sito web professionale deve essere agile e responsive

Oggi gli utenti trascorrono circa il 70% del loro tempo sul web utilizzando dispositivi mobili. Questi dispositivi hanno diverse dimensioni dello schermo: la progettazione e i test dei siti “responsive”, in grado di adattarsi e mantenere un layout curato e preciso su qualsiasi dispositivo, richiede molto tempo.

I buoni siti web non sono economici perché sono costruiti con tempo, risorse e, soprattutto, abilità professionale elevata. Se un sito brutto allontana i clienti, non fa perdere solo l’investimento che si sceglie di fare inizialmente per realizzarlo.

Perché rivolgersi a un’agenzia strutturata per il proprio sito?

Anche se inizialmente rivolgersi a un’agenzia strutturata, in grado di seguire passo dopo passo la realizzazione di un sito web, comporta un investimento superiore, col tempo diventerà evidente che quanto speso tornerà indietro in qualità, servizio, assistenza. Avremo uno strumento ideale per promuovere l’azienda. Ogni sito dovrà essere personalizzato, “cucito” addosso all’azienda che rappresenta, raccontarne la storia, fornire servizi, anche di e-commerce quando è necessario, facilitare la user experience, guidare la navigazione dell’utente interessato, essere ottimizzato per l’indicizzazione.

Vediamo infatti quali sono i passaggi ideali per costruire un sito web per avere risultati:

  • La prima cosa è una fase di analisi preliminare, per capire quali sono gli obiettivi del nuovo sito, cosa si vuole comunicare, a chi, con quale obiettivo.
  • La progettazione preliminare, che passa attraverso la costruzione dell’alberatura del sito (quante e quali pagine? Quali sottopagine?), la progettazione grafica e quella tecnica.
  • La preparazione dei contenuti: testi, scelta delle immagini, documenti disponibili per il download, eventualità di un sito multilingue, video. Tutto dovrà essere ottimizzato e accessibile sia da PC che da smarphone e tablet.
  • Realizzazione tecnica vera e propria, che può richiedere un tempo piuttosto lungo e la collaborazione tra diversi professionisti specializzati in settori specifici. Questa fase porta fino alla messa online del nuovo sito.
  • Promozione del sito: una volta online c’è il lavoro fondamentale per far approdare gli utenti, attraverso la Search Engine Optimization, attività di SEM, una social strategy, annunci a pagamento o banner, link building, e possibilmente attività offline come annunci stampa, spot, ecc.
  • La manutenzione, perché un sito deve rimanere costantemente aggiornato ed in costante evoluzione. Altrimenti si rischia di perdere tutto il lavoro fatto per portare contatti: devono quindi essere aggiornati i contenuti, tenere sempre in linea con lo sviluppo gli aspetti tecnici, calcolare e monitorare gli accessi e i risultati.

Un’agenzia strutturata è in grado di seguire ogni aspetto del web marketing aziendale e tutte le scelte strategiche più importanti, rimanendo sempre in contatto diretto con il cliente, comprendendo le sue necessità anche quando esse mutano e si evolvono.

Costruisce non solo un sito, ma una strategia pianificata e mirata di web e digital marketing, per portare risultati che potranno essere misurati.

E-commerce: il presente e il futuro del web marketing

La recente emergenza sanitaria mondiale ha portato a una vera e propria “esplosione” dei siti e-commerce. Tanti hanno comprato online per la prima volta durante la pandemia: secondo un’indagine di Netcomm in Italia il 75% delle persone non aveva mai fatto acquisti online prima del lockdown.

Oggi 7 italiani su 10 hanno un’app per lo shopping installata sullo smartphone, e la crescita e-commerce nel nostro paese ha raggiunto il +208% rispetto al 2019 per acquisti via sito e via app.

Dati che dimostrano in modo inequivocabile che anche il commercio al dettaglio dovrebbe ormai puntare sul web, o magari su una modalità ibrida che consenta di ritirare in locale la merce già pagata oppure di ordinare i prodotti online e pagarli direttamente al ritiro in sede.

Un’altra tendenza molto forte infatti è quella del local e-commerce o e-commerce di prossimità. Il negozio fisico vende prodotti o servizi online a una platea di acquirenti che si trova vicina alla sede, così da farseli consegnare a domicilio o poter andare, appunto, a ritirarli in negozio.

L’apertura di un e-commerce è un passaggio molto complesso e richiede competenze che difficilmente possono esulare da un’agenzia specializzata: sarà necessario organizzare il catalogo, scegliere e attivare i metodi di pagamento, creare i contenuti e una strategia SEO, scegliere come gestire le consegne.

Interventi che richiedono competenze specifiche, appannaggio degli esperti del settore. Anche in questo caso, scegliere fornitori economici significa correre il rischio di aprire un negozio online che poi sia quasi impossibile da trovare, o che presenti una user experience complessa, senza tutte le funzionalità che un utente si aspetta, e che non sia in grado di portare i risultati attesi.

L’esperienza Kaiti expansion nella realizzazione di siti web

Kaiti expansion è l’agenzia di comunicazione a Reggio Emilia che mette a disposizione, per la realizzazione di siti web, e-commerce e assistenza successiva alla messa online, uno staff completo con competenze altamente specializzate in web design, digital e web marketing. Kaiti expansion è l’agenzia in grado di accompagnare ogni azienda in un percorso di crescita online. Attraverso digital strategy in ambito B2B o B2C, è in grado di garantire risultati certi e misurabili. A partire dalla targettizzazione dei potenziali clienti, leggendone bisogni e desideri, per arrivare a indirizzare il loro comportamento d’acquisto.

Solo un investimento di questo tipo è in grado di portare alla realizzazione di un sito web per avere risultati, ottenere i frutti sperati, senza disperdere risorse.